Fondazione di un'organizzazione mantello per promuovere la competenza mediatica

04.04.2024 Attività di networking e informazioni, offerte formative, eventi nonché ricerca in ambito mediatico e studi: in tempi di crescente disinformazione, la SSR, l’associazione Verlegerverband SCHWEIZER MEDIEN e Keystone-ATS hanno deciso di unire le proprie forze per promuovere la competenza mediatica sul territorio elvetico, in collaborazione con la fondazione Mercator. Sotto l’egida di UseTheNews hanno raggruppato numerosi progetti e iniziative, fornendo così il loro contributo al rafforzamento della democrazia.

La Verlegerverband SCHWEIZER MEDIEN, l’agenzia di stampa nazionale svizzera Keystone-ATS, e la SSR hanno creato congiuntamente UseTheNews. L’iniziativa si basa sull’omonima rete internazionale. UseTheNews intende dar vita a un’organizzazione mantello per promuovere la competenza mediatica e ha lo scopo di consentire alla popolazione di utilizzare i media in modo indipendente per formarsi le proprie opinioni. In quanto ponte nazionale tra formazione, scienza e giornalismo, UseTheNews migliora il coordinamento tra i fornitori nel campo della competenza mediatica e aiuta questi partner a ottenere maggiore visibilità e impatto. Ecco, quindi, che alcune iniziative come CheckNews.info, o il nuovissimo progetto dedicato alle e ai giovani YouMedia.ch, l’autotest digitale newstest.ch o il progetto espositivo «Alla ricerca della verità. Noi e il giornalismo», nonché numerosi altri progetti e offerte, possono beneficiarne notevolmente.

La competenza mediatica comprende la capacità di valutare criticamente le notizie, verificare le fonti, comprendere i media e analizzare le informazioni in modo appropriato. Per promuovere questa competenza e combattere la disinformazione, UseTheNews ha impostato il proprio lavoro su quattro pilastri: facilitare l’attività di networking e l’informazione, raggruppare le offerte formative, organizzare eventi e rafforzare la ricerca in ambito mediatico.

In Svizzera UseTheNews è gestita e sostenuta da chi ha contribuito alla sua fondazione, ossia Keystone ATS, la Verlegerverband SCHWEIZER MEDIEN e il settore «Public Value» della SSR. Nelle prossime settimane e nei mesi a venire, i tre enti fondatori provvederanno a dar seguito concretamente all’iniziativa e a organizzare le relative attività. Lo scopo è riuscire a coinvolgere altri partner dell’ambito scientifico e della società civile, nonché del settore della formazione e quello dei media, in modo da creare una solida base, ampia e diversificata, su cui l’organizzazione mantello possa crescere. Comunicando assiduamente soprattutto con partner del settore scientifico e formativo nonché sfruttando le sinergie a livello di collaborazione tra fornitori di servizi, istituzioni e organizzazioni è possibile individuare e indicare determinati punti di riferimento e promuovere il dialogo con le e i giovani nonché con altri gruppi della popolazione in merito alla competenza mediatica. Il lancio e la crescita di UseTheNews verranno supportati nei primi tre anni dalla fondazione Mercator Svizzera.

Informazioni su Keystone ATS

L’agenzia di stampa svizzera Keystone ATS diffonde notizie dai suoi 12 uffici regionali in tutte le zone e le aree del Paese nelle tre maggiori lingue nazionali, costituendo pertanto un elemento importante per la copertura giornalistica in Svizzera, al di là delle barriere linguistiche. Propone una copertura giornalistica multimediale che mette a disposizione di tutti i media, i quali possono servirsene per allestire le loro offerte editoriali. Keystone ATS è un ente indipendente e neutrale per quanto riguarda la sua attività di rendicontazione e si impegna a rispettare un rigoroso orientamento ai fatti.

Informazioni sulla Verlegerverband SCHWEIZER MEDIEN

La Verlegerverband SCHWEIZER MEDIEN è l’organizzazione di settore delle aziende mediatiche private svizzere, la cui attività è focalizzata in primo luogo sulla stampa e sui formati online. Riunisce all’incirca 100 aziende e membri associati del settore, che insieme pubblicano circa 300 giornali e riviste e offrono varie piattaforme dedicate a notizie e media elettronici. Insieme alle due organizzazioni linguistiche regionali MÉDIAS SUISSES e STAMPA SVIZZERA, la Verlegerverband SCHWEIZER MEDIEN si impegna a tutelare gli interessi delle aziende mediatiche private svizzere. L’associazione in questione è stata fondata nel 1899 e la sua sede è a Zurigo.

Informazioni sulla fondazione Mercator Svizzera

La fondazione Mercator svizzera concepisce, testa e diffonde idee volte alla risoluzione di determinate problematiche attuali in collaborazione con diverse attrici e diversi attori provenienti da ambiti differenti. Contribuisce al rafforzamento della società civile e crea alleanze di grandi dimensioni al fine di dare il via al cambiamento e plasmare il futuro. Inoltre svolge tali attività in perfetta sintonia con la sua concezione di collettività e strutture sociali, che si traduce in una società democratica, sostenibile dal punto di vista ecologico e in grado di garantire pari opportunità.

Commento

«Consumiamo quello che ci propina l'algoritmo»

Puntiamo i fari sulla competenza mediatica dei giovani adulti. Come si orientano nella giungla di notizie sciorinate da Instagram & Co.? In tutto questo, quale ruolo assume la SSR? Fiona Fehlmann ha concluso una ricerca al riguardo, e ci spiega l'importanza dei contenuti SSR segnatamente in tempi di crisi.

Con gli avatar contro le fake news

Nei Grigioni i docenti lavorano a stretto contatto con la RTR per permettere alle prossime generazioni di districarsi nella giungla di notizie e imparare a individuare le fake news. L'ultimo progetto lanciato è uno studio virtuale di notizie.

Informazioni fondate anziché proclamazioni di esperte/i di terrapiattismo

Dalla partnership tra università e RTS nasce una piattaforma per l’informazione scientifica.